Cara Alberto

Conseguita la Maturità Classica si diploma in Pianoforte, in Composizione, e si Laurea in Lettere. Suoi maestri sono stati, per il Pianoforte, Eugenio Tani, Riccardo Risaliti, Boris Petrushankij; Federico Biscione, Alessandro Cusatelli, Marco Tutino per la Composizione.

Da sempre attratto dal teatro musicale, nel 2007 scrive Il colore di Cenerentola, fiaba metropolitana in quattro scene. L’opera, co-prodotta dal Teatro Regio di Torino e dal Teatro Comunale di Bologna, viene messa in scena nella stagione 2007 – 2008 rispettivamente al Piccolo Regio Laboratorio e nella rassegna L’altro Comunale.

Nel 2009 Gli occhi colore del vino, melologo per recitante e sette strumenti, su un testo proprio liberamente tratto dal Libro X dell’Odissea, viene eseguito dall’ensemble de I Pomeriggi Musicali di Milano nella stagione de I Piccoli Pomeriggi Musicali.

Nel 2015 fonda, insieme al regista Stefano Simone Pintor, la SocialOperaHouse, piattaforma on-line (www.socialoperahouse.org) che si propone come vero e proprio teatro virtuale, con lo scopo di raccogliere produzioni di teatro musicale basate sulle nuove tecnologie. Il 28 giugno 2015 viene trasmessa sul sito la “puntata pilota” di The Banker, primo progetto di opera-web-series mai realizzato.

Dal 2002 i suoi lavori sono eseguiti in Italia e all’estero nel cartellone di Istituzioni come la Società Alberto Cara è nato a Tivoli nel 1975 e vive a Milano.

Conseguita la Maturità Classica si diploma in Pianoforte, in Composizione, e si Laurea in Lettere. Suoi maestri sono stati, per il Pianoforte, Eugenio Tani, Riccardo Risaliti, Boris Petrushankij; Federico Biscione, Alessandro Cusatelli, Marco Tutino per la Composizione.

Da sempre attratto dal teatro musicale, nel 2007 scrive Il colore di Cenerentola, fiaba metropolitana in quattro scene. L’opera, co-prodotta dal Teatro Regio di Torino e dal Teatro Comunale di Bologna, viene messa in scena nella stagione 2007 – 2008 rispettivamente al Piccolo Regio Laboratorio e nella rassegna L’altro Comunale.

Nel 2009 Gli occhi colore del vino, melologo per recitante e sette strumenti, su un testo proprio liberamente tratto dal Libro X dell’Odissea, viene eseguito dall’ensemble de I Pomeriggi Musicali di Milano nella stagione de I Piccoli Pomeriggi Musicali.

Nel 2015 fonda, insieme al regista Stefano Simone Pintor, la SocialOperaHouse, piattaforma on-line (www.socialoperahouse.org) che si propone come vero e proprio teatro virtuale, con lo scopo di raccogliere produzioni di teatro musicale basate sulle nuove tecnologie. Il 28 giugno 2015 viene trasmessa sul sito la “puntata pilota” di The Banker, primo progetto di opera-web-series mai realizzato.

Dal 2002 i suoi lavori sono eseguiti in Italia e all’estero nel cartellone di Istituzioni come la Società aquilana dei concerti “B. Barattelli”, Teatro Piccolo Regio di Torino, Teatro Comunale di Bologna, I Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra Sinfonica di Sanremo, Teatro Sociale di Como, Teatro Ponchielli di Cremona, Teatro Grande di Brescia, Teatro Fraschini di Pavia, Teatro Donizetti di Bergamo, Teatro dell’Opera Giocosa di Savona e Festival come Brinkhall Summer Concerts di Turku (Finlandia), Festival di Bellagio e del Lago di Como, festival UrtiCanti di Bari.

Numerose le collaborazioni, a partire dal 2009, col Teatro Sociale di Como, come orchestratore e curatore dei tagli per il format di Opera Domani.aquilana dei concerti “B. Barattelli”, Teatro Piccolo Regio di Torino, Teatro Comunale di Bologna, I Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra Sinfonica di Sanremo, Teatro Sociale di Como, Teatro Ponchielli di Cremona, Teatro Grande di Brescia, Teatro Fraschini di Pavia, Teatro Donizetti di Bergamo, Teatro dell’Opera Giocosa di Savona e Festival come Brinkhall Summer Concerts di Turku (Finlandia), Festival di Bellagio e del Lago di Como, festival UrtiCanti di Bari.

Numerose le collaborazioni, a partire dal 2009, col Teatro Sociale di Como, come orchestratore e curatore dei tagli per il format di Opera Domani.

 

PUBBLICAZIONI CON SCONFINARTE

NOCHE (ES 247)
Organico: Trb, Pf
Prima esecuzione: Tricesimo, 09/04/2016 – Ottaviano Cristofoli, tromba.

LIKE AN OLD TUNE (ES 299)
Organico: Vl, Vc, Pf
Prima esecuzione:

GLI OCCHI COLORE DEL VINO (ES 300)
Organico: Vl, Fl, Ob, Cl, Cor, Fg, Percussioni
Prima esecuzione:

THREE RITUAL DANCES OF PLASTIC STREET BANANAS (ES 301)
Organico: Cl.b
Prima esecuzione:

FABULA (ES 358)
Organico: Orch
Prima esecuzione:

DELL’ORIZZONTE LIMPIDO (ES 378)
Organico: Orch
Prima esecuzione: Bulgaria, 10/11/17 – Dario Macellari, direttore

PICCOLE CONTRADDIZIONI (ES 448)
Organico: Cl, Vc, Pf
Prima esecuzione:

SINFONIA DELL’ARIA (Es 626)
Organico: Vla, Cb, Orch F., Perc
Prima esecuzione:

THE BANKER (ES 900)
Organico: S, T, B, Ensemble
Prima esecuzione: Maccagno, 8/06/2015

MUSIC FOR A FOUND EUPHONIUM (ES 903)
Organico: Euph, Pf
Prima esecuzione: Genova, 29/10/2016 – Marcello Parolini, pianoforte e Fabrizio Festa, elettronica

LA NOTTE DELLE ERME (ES 904)
Organico: Ensemble
Prima esecuzione:

OTTAVIA (ES 926)
Organico: Orch
Prima esecuzione: Milano, 25/02/2016 – Corrado Rovaris, direttore

RICERCARE III (ES 970)
Organico: Orch
Prima esecuzione:

OK TROMBONE: GAME OVER (ES 977)
Organico: Trbn, Orch
Prima esecuzione: